Pessime madri di tutto il mondo unitevi (a me)

1. sono una pessima madre perché stamattina come prima cosa ho parcheggiato il nano davanti la tv;

2. sono una pessima medre perché in tv c’erano le Winks;

3. sono una pessima madre perché non ho ancora mai portato il nano a passeggio al parco;

4. sono una pessima madre perché quando sono in giro col nano e mi accorgo di rumori strano provenire dalla pancia, io faccio finta di niente. almeno finché non sarà l’odore a parlare per me;

5. sono una pessima madre perché mi è capitato di far finta di niente anche quando questi rumoretti li sentivo di notte;

6. sono una pessima madre perché ancora non ho avuto il coraggio di assaggiare le sue pappe, ché io quell’agnello in polvere ‘gnafaccio

7. sono una pessima madre perché (troppo) spesso uso il ciuccio come silenziatore;

8. sono una pessima madre perché ieri ho pregato la mia di madre di tenermi il nano per una settimana e di farmi ripartire da casa sua senza di lui;

9. sono una pessima madre perché ogni venerdì sera vorrei essere altrove anche se, poi, solitamente penso a quanto sono stanca e passa;

10. sono una pessima madre perché il nano crescerà pensando di essere il bambino più bello, intelligente, simpatico, buono e precoce che la storia ci ha dato, visto che lo penso anch’io!

E voi mamme, siete un po’ pessime come me? Se uscite allo scoperto magari fondiamo pure un partito e iniziamo ad andarcene in giro per reclamare i nostri diritti!

p.s. se avete voglia potete leggere il mio articoletto di questa settimana su Umbria24, parlo di asili nido familiari in Umbria e di come li ho scoperti.

Annunci

12 thoughts on “Pessime madri di tutto il mondo unitevi (a me)

  1. Io sono una pessima madre perché ieri notte nella poppata notturna, io ciecata di sonno non mi sono accorta che gli avevo infilato male il biberon e si è completamente inzuppato il collo della tutina ma questo non è il peggio. Io pigrissima non l ho cambiato e gli ho infilato fazzoletto di carta sotto il mento, ma questo non è il peggio. La mattina c erano solo brandelli di carta, il resto se lo sarà mangiato.

  2. presente in tutto e per tutto. sono pessima. in tante cose e quando ci penso ho dei rimorsi pazzeschi ma poi puntualmente ricado nei mille “errori”. pappe MAI assaggiate. il liofilizzato mi faceva addirittura venire i conati. rai yoyo è acceso costantemente tanto che so tutte le sigle a memoria. TUTTE. mi vergogno a dirlo ma Anna ha detto prima Peppa di papà…
    e poi ammetto di non farle il “bidè” ogni volta che fa la cacca a casa. sennò a che servono le salviette umide?
    Francesca mamma di Anna (17 mesi)

  3. Mi unisco: Rina Ai Lov Iù!
    detto ciò: sono una pessima madre perchè vedendoti uscire tra le braccia della baby sitter, mi sono sentita sollevata. Sono una pessima madre perchè hai una baby sitter.
    Sono una pessima madre perchè mi ci è voluto un po’ per innamorarmi di te.
    Sono una pessima madre perchè a volte mi manca la leggerezza d’animo che avevo prima. (e le ore di sonno). Sono una pessima madre perchè non sono sempre felice di essere una madre. Sono una pessima madre perchè vorrei che tu crescessi in fretta. Sono una pessima madre perchè ci sono giorni in cui conto i minuti che mancano al ritorno a casa di tuo padre. Sono una pessima madre perchè so che meriti di meglio ma non so nemmeno che altro fare.
    E per ultimo, sono una pessima madre perchè conosci già peppa pig, timmy time e elmo’s world. E non hai nemmeno 8 mesi. Amen.

  4. Io sono una gran donna perché in gravidanza sono sempre stata attenta a ciò che mangiavo, possibilmente bio, ho rinunciato alla sopressa, al prosciutto, agli spritz, il vino, la caipiroska, le sigarette, le cannette, ho ascoltato musica classica, ho preso 14 kg che ancora dopo 13 mesi non ho del tutto perso, mi è venuto il doppio mento e ho messo litri di olio di mandorle e burro di karitè tutti i giorni. Poi ho sopportato 14 ore di travaglio per fare un parto naturale, 2 mesi e mezzo di ragadi, 10 mesi di notti insonni, 7 mesi di posizioni scomode per farti dormire nel lettone con me. Ho arricchito più di una farmacia, non ho bevuto nè fumato per altri 10 mesi, e tutto per te Olivia. Poi sono una pessima madre perchè avrei voluto darti il biberon ma tu non ne hai voluto sapere, avrei voluto darti il ciuccio per zittirti, ma tu me lo hai sempre sputato in faccia, appena papà entra in casa ti mollo a lui e non voglio vederti per almeno mezzora, perché quando ti metto a letto per il pisolino prego sempre che non ti svegli prima di almeno 2 ore e quando non è così mi innervosisco. Non mi sento in colpa quando ti lascio dai nonni per farmi un po’ di cazzi miei, sono contenta che diventi sempre più indipendente da me perché torno a respirare e mi risento un po’ più Donna oltre che Madre! Evviva le mamme normali!

  5. ah ah ah presentissima!!!! io ho insegnato al mio bambino (1 anno) ad alzare la mano quando gli chiedo “Alessandro chi è il bambino più bello del mondo?”
    complimenti per il blog
    ciao ciao
    raffaella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...